Skip to content
corde 12 corde

Corde della chitarra 12 corde: la guida

3 Aprile 20232 minuti di lettura
corde 12 corde

Di Rickenbacker 360-12-001 by Hal Hawkins.jpg: Hal Hawkinsderivative work: User:Kohoutek1138 at en.wikipedia

Le corde delle chitarre a 12 corde sono strumenti unici che producono un suono ricco e pieno. Come suggerisce il nome, una chitarra a 12 corde ha 12 corde invece delle usuali 6, che vengono divise in 6 coppie di corde. Ogni coppia di corde viene accordata alla stessa nota, ma una delle due corde viene accordata un’ottava più alta rispetto all’altra. Questo crea un effetto di chorus e una maggiore profondità del suono.

Le corde utilizzate nelle chitarre a 12 corde sono generalmente più sottili rispetto alle corde della chitarra standard, perché l’aggiunta delle corde extra rende già la chitarra più difficile da suonare. Tuttavia, questo dipende anche dal gusto personale e dallo stile di gioco del musicista.

La chitarra a 12 corde nella musica

Le chitarre a 12 corde sono utilizzate in vari generi musicali, come il folk, il rock e il blues. I brani che utilizzano la chitarra a 12 corde includono “Hotel California” dei The Eagles, “Wish You Were Here” dei Pink Floyd e “Stairway to Heaven” dei Led Zeppelin.

Come per qualsiasi altra chitarra, è importante cambiare le corde regolarmente per mantenere il suono e la qualità del suono. A causa della presenza di corde extra, cambiare le corde su una chitarra a 12 corde può richiedere un po’ di pratica, ma è un’operazione che può essere facilmente eseguita con le giuste attrezzature.

Suggerimenti per la chitarra 12 corde

Chitarra Elettrica – Ernie Ball Slinky

Chitarra Acustica – Ernie Ball

Conclusioni

In definitiva, le chitarre a 12 corde sono uno strumento unico che produce un suono ricco e pieno. Anche se richiedono un po’ più di pratica e di cura rispetto alle chitarre standard, possono aggiungere un nuovo livello di profondità e complessità alla tua musica.

Link Utili:

Nessun commento

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles
Torna su